giovedì 5 ottobre 2017

Bianchi Camaleonte C-Sport: la bici ibrida per città e offroad

Bianchi Camaleonte C-Sport 1 del 2017
I ciclisti si dividono un po' fra chi ama andare su strada e chi preferisce dilettarsi invece sugli sterrati di vario grado e difficoltà. Ogni tipo di percorso richiede una bici diversa ma alcuni utenti preferiscono avere un unico mezzo per muoversi sia in città negli spostamenti quotidiani che in fuoristrada nelle gite di puro divertimento su due ruote. La Bianchi Camaleonte C-Sport, disponibile nelle varianti 1, 2.5, Cross e Dama è la soluzione ibrida del celebre marchio italiano.



Pregi della Bianchi C-Sport Camaleonte

  • Qualità costruttiva
  • Comfort di guida
  • Versatilità


Difetti della Bianchi C-Sport Camaleonte

  • La grafica non viene aggiornata
  • Peso


Dopo questa panoramica, vi guidiamo passo dopo passo alla scoperta di questa bici ibrida:

Bianchi C SPORT 2.5 ACERA 24V IDRAULICO (43)

Telaio della Bianchi Camaleonte C-Sport

La C-Sport ha un bel telaio in alluminio che risulta davvero confortevole durante la guida. La bici risulta avere un buon compromesso tra stile e praticità di utilizzo.

Per quanto riguarda le geometrie, va detto che questa bicicletta Bianchi ha una posizione che dista solamente pochi gradi dall'essere completamente verticale. Il chiaro beneficio di questa posizione è naturalmente il comfort e dobbiamo ammettere che anche la velocità non ne risulta troppo penalizzata. Un punto che non ci convince del tutto è il peso: 12kg infatti non sono certamente pochi e molte concorrenti risultano più leggere.

Test della Bianchi Camaleonte C-Sport

I freni a disco della C-Sport sono eccellenti e tutti i punti di contatto (la sella, le manopole, le leve e i pedali) sono davvero meravigliosi. Durante il test ci siamo goduti davvero molto il giro con la Camaleonte e siamo riusciti a divertirci nonostante non sia stato possibile raggiungere velocità elevate. In ogni caso bisogna considerare che stiamo parlando di una bici ibrida e non di una bici da corsa. Personalmente abbiamo apprezzato il giro sulla Bianchi C-Sport e avremmo addirittura voluto continuare il test per un altro paio d'ore ...

Valutazione e opinioni sulla Bianchi Camaleonte C-Sport

La Bianchi ha deciso di chiamarla "Camaleonte" in un modo un po' provocatorio. La domanda che ci poniamo è se il nome riesca a riflettere esattamente il carattere della bici. A nostro avviso il nome si adatta bene al mezzo visto che questa bicicletta è davvero molto versatile. Si tratta in pratica di un'ibrida con un gruppo da mountain bike. Si può usare per girare comodamente in città ma anche per fare qualche escursione in collina ...

Gli pneumatici offrono un buon grip e possono essere utilizzati senza problemi sia su strada che in offroad, a patto che il fondo non sia troppo accidentato. È possibile tuttavia montare gomme più larghe per andare davvero ovunque senza troppe preoccupazioni. Versatile, adattabile e sempre incollata a qualsiasi terreno. Per essere un vero "camaleonte" a questa bici ibrida manca solo la possibilità di cambiare colore ...

Bianchi Camaleonte C-Sport Cross Alu Gent
Bianchi Camaleonte C-Sport Cross

Scheda tecnica della Bianchi Camaleonte

Telaio: Bianchi Sport Alu
Gruppo: Shimano Deore con freni a disco idraulico Shimano BR-M445
Pneumatici: Hutchinson Urban Tour 700x35
Peso: 12kg
Ruote: Cerchi TEC logo e mozzi Shimano FH-RM66
Taglie: 43, 47, 51, 55, 59cm
Versioni: C-Sport 1, C-Sport Dama 1, C-Sport 2.5, C-Sport Dama 2.5, C-Sport 1 V-Brake, C-Sport Cross, C-Sport Cross Dama



Prezzi di listino della Bianchi Camaleonte

Arriviamo infine al capitolo prezzi. Quanto bisogna pagare per portarsi a casa la Bianchi C-Sport? Chiariamo subito che ci sono tre diverse versioni da uomo e tre da donna. Il deragliatore è sempre lo stesso: uno Shimano Tourney FD-TY700-TS3, con guarnitura 42x34x24T e pacco pignoni 12-14-16-18-21-24-28-32T.

La differenza fra la versione 1 e la 2.5 è nell'impianto frenante: la prima monta un impianto a disco meccanico, mentre la seconda un più performante impianto a disco idraulico, che giustifica quindi la differenza di prezzo.

La versione Cross si differenzia invece dalle altre per via della forcella ammortizzata SR Suntour NEX HLO DS (le versioni 1 e 2.5 hanno invece una forcella rigida Bianchi Alu 1.1/8"). Ecco il listino completo per tutte le versioni da uomo e da donna:

C-Sport - 2.5 Alu Acera 24sp Hydraulic Disc Brake 35mm: 649 Euro
C-Sport - Dama 2.5 Alu Acera 24sp Hydraulic Disc Brake 35mm: 649 Euro
C-Sport - 1 Alu Altus 24sp Disc Brake 32mm tire: 599 Euro
C-Sport - Dama 1 Alu Altus 24sp Disc Brake 32mm tire: 599 Euro
C-Sport - Cross Alu Gent Acera 24sp Hydraulic Disc Brake - 35mm: 659 Euro
C-Sport - Cross Alu Lady Acera 24sp Hydraulic Disc Brake - 35mm: 659 Euro

Trattandosi di una Bianchi, la C-Sport tiene bene il prezzo anche sul mercato dell'usato. Per quanto riguarda la C-Sport 1 bisogna fare attenzione all'impianto frenante: i modelli fino al 2017 montavano i v-brake mentre quello 2018 ha un impianto a disco meccanico.

Quale C-Sport scegliere? 1, 2.5 o Cross?

I prezzi delle tre versioni della Camaleonte non si discostano molto ed è naturale chiedersi quale modello sia il più adatto alle proprie esigenze. La C-Sport 1 in realtà va già bene per la maggior parte delle persone che amano godersi una gita in bici in tutta tranquillità o che vogliono pedalare da casa al lavoro.

L'impianto frenante a disco idraulico della C-Sport 2.5 garantisce tuttavia una frenata migliore rispetto a quello meccanico della C-Sport 1 e per questo motivo è meglio optare per questa versione se si vogliono affrontare delle discese impegnative che mettono a dura prova i freni.

La C-Sport Cross dispone della forcella ammortizzata ed è per questo la versione ideale per chi vuole praticare degli sterrati un po' più impegnativi con la sua Camaleonte. Chi utilizza invece la bici prettamente su asfalto dovrebbe optare al contrario per la C-Sport 1 o la 2.5.

Ecco infine la nuova Bianchi Camaleonte del lettore Alessandro, che ringrazio per aver gentilmente inviato le foto.

Bianchi Camaleonte C-Sport 2018
Bianchi Camaleonte 2018

Pedale della Bianchi Camaleonte 2018
Pedale della Bianchi Camaleonte

Manubrio della Bianchi Camaleonte 2018
Manubrio della Bianchi Camaleonte

Guarda anche: Campagnolo MyCampy: la app per tenere sotto controllo la bici.

61 commenti:

  1. Bella recensione, piacevole e scorrevole da leggere.Sto valutando l'acquisto di questa bici.È possibile sapere con la versiobe 1 e la versiobe Dama?Come ottica di paragone. Grazie mille e buon lavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per il complimento!
      La versione Dama differisce dalle altre per via del tubo del telaio inclinato (diagonale) invece che orizzontale.
      Un'altra differenza importante con la C-Sport 1 è l'impianto frenante: idraulico sulla Dama e meccanico sulla 1. L'impianto idraulico è più potente.
      Nei prossimi giorni aggiornerò il profilo della recensione con ulteriori informazioni.

      Elimina
    2. Grazie mille Francesco e scusa per gli errori ortografici.
      Ti seguo se scriverai altre info, poiché sto valutando l'acquisto di quesra bici, parallelamente alla Sirrus della Specialized.
      Dopo anni di mtb full, causa problemi fisici ed età, ormai faccio solo stradale, ma con le bici da corsa mi trovo male.Queste mtb rigide gommate stradali le trovo un buon compromesso per "correre rapidi" su strada mantenendo una postura da mtb.Al mio ciclista di fiducia ne divrebbe arrivare una nei prossimi giorni, son curioso di provarla e "sentirla" addosso.Nel week end passato ho provato una b-twin e pur costando 399€ (250ca meno) mi ha molto deluso. Stay tuned! Anzi divresti dirlo tu !) Alessandro

      Elimina
    3. Prego Alessandro, figurati.
      La scelta della bici ci porta a diverse riflessioni. I "puristi" preferiscono avere la mtb o la bici da corsa ma secondo me con queste nuove ibride ci si diverte alla grande: vanno infatti bene sia su strada che su qualche sterrato leggero.
      Bianchi fa pagare il marchio e quindi costa di più ma va anche detto che i suoi rivenditori offrono in genere una buona assistenza e che le sue bici tengono meglio delle altre sul mercato dell'usato (da tenere in considerazione se la vorrai rivendere).
      b-twin offre delle bici sullo stesso livello qualitativo di quelle di marca ma a un prezzo notevolmente inferiore. Un punto a favore di b-twin è poi a parer mio la produzione in Europa (Portogallo) a differenza di tutte le altre marche che ormai producono in Cina o a Taiwan.
      La bici in ogni caso ti deve piacere e quindi il gusto personale gioca alla fine un ruolo decisivo ... Stay tuned ;)

      Elimina
    4. Continuo questo piacevole botta e risposta chiedendoti(non so il tuo grado di "preparazione" sul mercato bici) quali potrebbero essere delle alternative valide a questa bianchi.Oggi bazzicando su Internet ho visto la sirrus carbon elite, altro prezzo ma esteticamente una favola.Poi stasera sono stato da un altro ciclista e mi ha consigliato Vertek e Whistle, ma se devo essere sincero non.mi son piaciute x niente.Con l aria da "vorrei ma non posso".Altre marche e modelli? Sto cercando di capire se le 750€ della Bianchi sono "oneste" o se si può trovare qyalcisa di qualitativamente paragonabile anche in altri marchi.
      Grazie mille

      Alessandro

      Elimina
    5. Certo che ho altri modelli da consigliarti ... ;)
      Dai uno sguardo pure alla Bottecchia 310 o 351 e all'Atala North Black (dovresti avere dei rivenditori di questi marchi in zona). Poi ho letto pareri molto positivi sulla Cube Sl Road Pro, è da prendere in considerazione.

      Elimina
    6. Grazie, guarderò sicuramente.Io sto in brianza e di negozi ce ne sono molti, poi la stagione autunno/inverno è appena iniziata e ho tutto il tempo x fare la scelta giusta(non giro molto col freddo).
      Ti seguirò se aggiornerai ancora con le recensioni.
      Ciao, grazie

      Alessandro

      Elimina
    7. In questo periodo si possono fare ottimi affari visto che sono già arrivati i modelli 2018 e i negozi cercano quindi di vendere le rimanenze del 2017 con prezzi ribassati. Per la Bianchi C-Sport 1 tra il modello 2017 e quello 2018 è cambiato il sistema frenante, passato da v-brake a disco meccanico. Ciao e buona caccia all'affare ;)

      Elimina
    8. Sabato scorso son riuscito a fare un bel "giro", e, non conoscendolo prima, ho visitato un bianchi store, in provincia di Lecco.Stupendo, niente da dire.Qui son riuscito a vedere finalmente di persona la c sport 2.5.Provata, di una comodità pazzesca.Nel mentre il commesso mi ha ancge fatto vedere la Via Nirone 7.Praticamente una bici da corsa col manubrio da mtb.Ma ho preferito la c sport, piu comoda e piu consona alle mie esigenze.Tornato dal ciclista del mio paese, mi ha fatto un buono sconto.Da 649,a 590.Sconto che il bianchi store invece non mi ha nemmeno proposto.Ora si tratta solo di strappare l'assegno, ma non voglio mettermi fretta, l'inverno è alle porte, x me diventa stagione out e quindi ho tutto il tempo necessario x decidermi.Ti lascio questo piccolo responso, in.modo che se passa qualcuno possa attingere da queste informazioni.Ciao, buona settimana.

      Elimina
    9. La Bianchi Via Nirone 7 è una bici da corsa, trovi qui la recensione del modello:

      https://mxlynx.blogspot.com/p/bianchi-via-nirone-7.html

      Il commesso ti ha fatto vedere la versione da fitness (S-Sport), con il manubrio flat.
      Grazie per il responso, magari puoi tornare per raccontare le tue impressioni quando avrai acquistato la bici.
      Ciao e buona settimana anche a te!

      Elimina
    10. Certo, sarà un piacere.Grazie e buona settimana.

      Elimina
    11. Ciao!
      Eh niente, alla fine acquistata.
      L'ultimo scalino sono state le Cube.Molto interessanti ma appena piu care.Poi il negozio mi fa fatto un buono sconto dal prezzo di listino (posso scriverlo o creo concorrenza?).All'inizio ero orientato sul colore nero, poi...ho visto dal vivo la classica colorazione verde bianchi che ho sempre detestato e invece,imho, hanno fatto un buon lavoro dando una nuance madreperla (che da catalogo non si vede) che lo rende davvero bello.Lunedì mi farà sapere i tempi di consegna (dai 3/4 gg se disponibile, fino ad un mese circa)'A presto per le prime impressioni.Ciao
      Alessandro

      Elimina
    12. Ciao e complimenti per l'acquisto!
      Secondo me fai bene a prenderla adesso visto che in questo periodo dell'anno si ottengono gli sconti migliori. Poi è chiaro che te la godrai di più a partire dalla primavera ...
      Ci si deve abituare un po' al celeste Bianchi ma è un colore che ha fatto ormai storia e che viene apprezzato da ogni bianchista ;)
      Buon fine settimana!

      Elimina
    13. Ciao,
      Consegna prevista un paio di settimane.Non ho chiaramente fretta per via della stagione in cui non la userò praticamente x niente.Però un po' di sana ansia da "arrivo" c'è.Aspetto.Se poi(padrone di casa) sarai interessato a qualche foto ufficiale, se vuoi te la mando.ciao e grazie.
      Alessandro

      Elimina
    14. Ciao,
      capisco la tua emozione nei giorni prima dell'arrivo ...
      Certo, mi puoi mandare le foto e se vuoi le posso anche pubblicare in questa pagina ;)
      Grazie a te!

      Elimina
    15. Ciao,
      Bicicletta arrivata.
      Stupenda.Anche se c'è stato un cambiamento sul colore in fase di ordine.Alla fine ho scelto nero matte poiché celeste bianchi era non disponibile fino a metà febbraio.
      E ho fatto bene poiché è davvero bella.
      Come ti dissi, se vuoi e ti fa piacere ti mando un paio di foto, anche se, complice il natale e regalume vario del periodo è in fase di customizzazione (cambio manubrio e pedali di tinta differente).
      Se mi dici a che indirizzo posso spedire comincio a mandarti una foto ancora "vergine".
      Alessandro

      Elimina
    16. Ciao,

      mi fa piacere che ti sia arrivata la bicicletta e che sia stupenda!
      Puoi caricare la foto direttamente nella nuovissima sezione forum:

      https://mxlynx.blogspot.com/p/forum.html

      Basta che clicchi sul tasto rosso "Nuovo Argomento" e poi su "Allega file" nella finestra che ti si aprirà.
      Per qualsiasi problema scrivimi qui o attraverso la pagina di contatto.
      Buon fine settimana!

      Elimina
  2. Ciao Francesco vorrei sapere se secondo te è meglio la bianchi c sport 1 2018 oppure specialized sirrus disc 2018 o trek fx 2 disc 2018? Vorrei acquistare una di queste 3 bici sarei curioso quale secondo te migliore come peso prestazioni ecc..... Grazie.

    Max.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max, grazie per il tuo messaggio!
      Sono tre modelli che si equivalgono sia per quanto riguarda le prestazioni che per il peso (sono tutte intorno ai 12 kg ...). Io preferisco la Bianchi C-Sport ma semplicemente per un gusto personale. Ti consiglio di prendere quella che ti piace di più senza farti troppi problemi.
      Per sentire altri pareri puoi aprire anche una discussione nel nuovo forum:

      https://mxlynx.blogspot.com/p/forum.html

      Buona serata.

      Elimina
  3. Ciao!
    Innanzitutto buone feste, auguri!
    Volevo mettere due/tre foto della Bianchi c-sport 2.5 con i due pezzi arrivati con babbo Natale( manubrio e pedali).Ho provato a seguire il tuo link accedendo con un l'account google.Da cellulare però ho qualche problema, posso inviarle direttamente a te semmai e quando vuoi/hai tempo/sei interessato vuoi/puoi inserirle anche qui?
    La bici comunque comoda, ancge se oggi qui piove e gli unici giri fatti sono nel corsello dei box condominiali.

    Ancora auguri e grazie
    Alessandro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandro,

      ti ringrazio molto! Tanti auguri di buone feste anche a te!
      Prova a inserire le foto da un computer fisso. In caso di ulteriori problemi, scrivimi dalla pagina di contatto e ti rispondo dall'indirizzo dove inviare le foto.

      https://mxlynx.blogspot.it/p/contacts.html

      Ancora auguri anche a te, spero che potrai goderti presto la nuova bici!

      Elimina
  4. Questa settimana potrò provare a salire sulla c sport 1 che arriverà in un negozio vicino casa, intanto sono salito su specializza surriscaldamento disc 2018, molto comoda e veloce e tra le due mi è stata consigliata... Mi piacerebbe leggere una prova anche su questa bici visto che devo fare l'acquisto e sono un po' indecisi. ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie per aver condiviso le tue impressioni sulla Sirrus. Cercherò di realizzare una prova anche per questo modello. Provarle tutte e due è sicuramente il modo per capire quale si adatta meglio alle tue esigenze. Altri fattori da valutare sono poi l'assistenza post vendita e la tenuta sul mercato dell'usato.

      Elimina
  5. Scusate volevo scrivere specialized sirrus disc 2018

    RispondiElimina
  6. Ancora una domanda per la bianchi c sport 2018 un rivenditore mi dice vada bene la taglia 51 un altro la 55 essendo un principiante vorrei sapere la mia taglia corretta in base alle geometrie della bici io sono circa 1,79 cavallo 81cm.... grazie.

    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max, la taglia corretta secondo me è la 51, la 55 sarebbe leggermente grande. In ogni caso molti rivenditori effettuano anche la messa in sella per chi acquista una bici nuova, con la regolazione dell'altezza della sella e del manubrio.

      Elimina
  7. Ciao Francesco, seduto sulla 51 mi sembrava solo un po' corta rispetto ad altre tipo specialized sirrus taglia L..
    Chiedero' al rivenditore la messa in sella...
    Grazie.

    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consiglio senza dubbio di farti fare la messa in sella visto che i rivenditori la offrono gratuitamente quando si acquista una nuova bici. Buona serata.

      Elimina
  8. Ciao a tutti,
    Lascio qui un breve commento dopo aver scritto diverse volte sopra, dato che finalmente lastahione è partita e si comincia a usare sul serio la csport 2.5.
    La bici stupenda, molto confortevole.Dato che ormai con la vecchia MTB non facevo più off road e sterrati, ora col telaio rigido, peso minore e gomme "strette",-ka bici scivola via sull'asfalto senza problemi.Forse non son piu abituato ai buchi stradali eogni volta è un bel colpo ma la bici reagisce bene, freni mokto buoni esella originale onesta,confortevole.
    Un primo impatto positivissimo.
    Alessandro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandro,

      grazie per il commento e per aver raccontato la tua esperienza con la C-Sport. Il bel tempo permette di aumentare le uscite e di passare più tempo con la propria bici.
      Mi fa piacere che la C-Sport sia di tuo gradimento e spero che ti ci divertirai ancora a lungo.

      Un saluto e a presto!

      Elimina
  9. Presa.... Bianchi c sport 1 nera satinata montati copertoncini da corsa schwalbe Lugano 700x28... Pesata 11.3 kg..Fatte 5/6 uscite max 42 km, la bici molto scorrevole il cambio acera buono qualche leggera grattatina in qualche rapporto ma il rivenditore mi ha detto di portargliela per una registrazione,freni a disco meccanici con buona frenata anche se per ora non ho affrontato discese molto in pendenza... La sella per quello che mi riguarda comodità normale mi infastidisce un po' nell'interno coscia, penso di sostituirla con una san marco era dynamic narrow più stretta con foro centrale... Conclusioni; sono molto contento dell'acquisto, estetica veramente bella sportiva soprattutto coi Lugano, il telaio somiglia a certe bici da corsa, posizione buona un filino racing... Bella scorrevole... la consiglio.

    Max

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max,

      grazie per il commento e per aver condiviso le tue prime impressioni sulla C-Sport. Mi fa piacere che tu sia soddisfatto dell'acquisto e ti auguro di farci piacevoli pedalate!

      Elimina
  10. buongiorno sarei interessata a una bianchi c sport cross da donna che mi è piaciuta molto ( non sono assolutamente un'esperta anzi... non faccio uscite particolarmente impegnative ( 50/70 km )
    ho poi visto al decathlon la bici trekking riverside 900 che mi è piaciuta meno, è un po' più economica rispetto alla bianchi.
    ecco vorrei capire le differenze
    grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno,

      le bici del Decathlon stanno avendo molto successo grazie al buon rapporto qualità/prezzo. Le Bianchi hanno tuttavia un altro fascino grazie al prestigio del marchio. Come dici tu stessa poi, le bici Btwin sono meno belle a livello estetico. Il costo maggiore della C-Sport è in parte giustificato anche dal gruppo Shimano (la Riverside 900 monta invece un gruppo Microshift). Per le tue uscite di 50/70 km possono andare bene tutti e due i modelli, io ti consiglio di prendere quella che ti piace di più visto che la differenza di prezzo non è troppo elevata.

      Elimina
  11. Ciao Francesco,
    sono interessato all’acquisto di una ibrida e sono arrivato a selezionare la C-sport 2.5 e la Bottecchia Lite Cross 310. Quale mi consiglieresti?
    Vorrei usarla in città ma sto uscendo anche su piccoli sterrati quando faccio percorsi misti.
    Inoltre vorrei chiederti cosa ne pensi della forcella ammortizzata perché due rivenditori mi hanno consigliato di non sceglierla in questo caso perché hanno un’escursione talmente ridotta che equivale a sgonfiare gli pneumatici. Tu cosa mi consigli?
    Grazie perché non vedo l’ora di acquistare la mia nuova bici :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Christian,

      io ti consiglio di prendere la Bottecchia 310 Lite Cross: il marchio è di tutto rispetto e si trovano in giro ottime offerte su questo modello (lo porti a casa con meno di 400 Euro ...). La C-Sport monta un impianto frenante a disco ma i v-brake della 310 vanno secondo me già bene per la maggior parte dei ciclisti.
      La forcella rigida è da preferire su asfalto e su sterrati leggeri, quella ammortizzata sui sentieri da mountain bike più "estremi". Secondo me ti conviene prendere una bici con la forcella rigida visto che quelle ammortizzate non servono per i tuoi percorsi e richiedono anche una maggiore manutenzione.
      Fammi sapere poi quale bici hai acquistato! ;)

      Elimina
  12. Ciao, ho letto il test della camaleonte che se non capisco male ad oggi si chiama c sport 2.5, stavo cercando una bici piu cittadina da affiancare alle mie 2 mtb che andrei ad usare per i giretti domenicali con la famiglia (gradita la possibilita di portapacchi) ma anche per qualche uscita su strada in solitaria un po' più "spinta"...questo modello potrebbe andare bene? C'è qualche.modello piu consigliato? Stavo valutando anche la triban della brwin (520 o 540), non volevo andare su una bdc pura ma una cosa usabile tutti i giorni ma che se spinta bene sappia correre un po'. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, la Camaleonte si chiama ormai già da qualche anno C-Sport ed è disponibile attualmente nelle versioni 1, 2.5 e Cross (Gent e Dama). È il modello ibrido della Bianchi ed è quindi indicato sia per l'uso cittadino che per qualche giretto più lungo (su asfalto o su sterrato). Le Btwin stanno avendo molto successo e la Triban costa meno della C-Sport, la Bianchi chiaramente fa pagare anche il marchio. Io ti consiglio di prendere in considerazione anche la Bottecchia 310 Lite Cross, ne abbiamo già parlato nel commento precedente. Buone pedalate!

      Elimina
  13. Ho preso la c sport in alternativa alla bici da corsa la trovo veramente un ottimo prodotto ho fatto 250 km in montagna no sterrato la consiglio come prima bici o come valida alternativa alle più impegnative bici da corsa non l'ho mai usata su sterrato ma ritengo possa fare sterrati molto soft

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie per aver riportato la tua esperienza su questa bici!

      Elimina
  14. Buonasera, secondo lei è possibile montare su una c2,5 una piega da corsa? Grazie e articolo interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera Filippo, ti ringrazio per il complimento!
      La piega da corsa la puoi montare ma incontrerai delle difficoltà dovute all'incompatibilità tra la trasmissione Shimano Acera e i comandi integrati. Diciamo che è complicato e il risultato potrebbe non essere soddisfacente ...

      Elimina
  15. grazie per la risposta. La disturbo un ultima volta, con un quesito.
    Io sono in possesso di un gruppo (deragliatori ant.e post. guarnitura) shimano 48/32, sarebbe possibile montarli su questa Bicicletta? Grazie ancora.

    RispondiElimina
  16. Buongiorno, si tratta di componenti gruppo Tiagra, ma sono solo i due deragliatori e la guarnitura anteriore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona sera, io lo sconsiglio, secondo me ti darà dei problemi.

      Elimina
  17. Ciao Francesco, sono interessato alla c sport e guardando le foto sul sito ufficiale bianchi mi sembra che la differenza tra la 1 e la 2.5 sia anche la geometria del telaio e la pipetta del manubrio verso il basso oltre all'impianto frenante. È una mia sensazione o è proprio così? ovvero vorrei capire se la 2.5 è ugualmente confortevole o si sta troppo bassi. Sono già possessore di una bici da corsa Kuota e cerco una bici per tutti i giorni e per tutti i percorsi ovviamente non troppo gravel.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, in teoria le geometrie della C-Sport 1 e della 2.5 sono identiche e difatti anche l'immagine con le geometrie sul sito ufficiale è la stessa. Osservando le foto dei due modelli uno vicino all'altro si nota però effettivamente che l'attacco manubrio della C-Sport 1 sia più rialzato e questo dovrebbe garantire una posizione di guida più comoda e meno sportiva. Anche la forcella mi sembra un po' differente ma forse è solo un effetto ottico dovuto alla colorazione.
      Il modello di bici è da trekking e quindi rispetto a una gravel è più pesante, è meno sportiva e ha il manubrio flat. Può andare bene per la città e per fare qualche sterrato leggero. Spero di esserti stato d'aiuto!

      Elimina
  18. si grazie, molto gentile. il fatto è che gia posseggo una bianchi c sport man disc modello del 2017 (blu metallizzata per intenderci) ma sinceramente non mi trovo molto bene. ovvero la colpa è mia che ho sbaglisto l'acquisto perche nello sterrato ci vado poco e la posizione è troppo dritta. la forcella ammortizzata non mi serve praticamente e la bici la sento un po pesante davanti, insomma meno agile. ho bisogno di un mezzo più leggero e agile. la mia c sport e ancora in garanzia pagata 600 euro, quanto pensi che ci possa fare? vorrei fare la 2.5. guardano tra i vari modelli del genere mi piace molto anche la quikc 2 cannondale ma ovviamente ha un altro prezzo... altri componenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volendo potresti rivendere la bici a 400 Euro, immagino che sia ancora in buono stato. Come alternativa nello stesso segmento potresti valutare anche la Bottecchia 310 Lite Cross, è carina e costa di meno rispetto alla C-Sport e alla Cannondale.
      In ogni caso se vuoi una posizione meno dritta e una bici più leggera dovresti orientarti su una gravel ... ;)

      Elimina
  19. su entrambe poi cambierei i copertoni più larghi tipo 38-40 che ammortizzato un Po di più e mi permettono di andare anche o sterrato un Po meglio.

    RispondiElimina
  20. Buonasera
    Ho acquistato da poco una c-sport 2.5 e poiché mi piace molto fare le salite mi chiedevo fino a dove mi posso spingere con i rapporti disponibili su questa bici
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera, il rapporto più agile della C-Sport 2.5 è il 24-32, che permette di fare salite molto ripide, poi dipende sempre tutto dalla gamba e dall'allenamento ... Buone pedalate!

      Elimina
  21. Buonasera
    Anche salite con il 20% di pendenza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche le salite con il 20% di pendenza. Buon fine settimana.

      Elimina
  22. Ciao Francesco, ho avuto la c-sport che purtroppo mi hanno appena rubato e condivido la tua recensione, la bici è ottima e comoda, forse leggermente pesante. Ora sto valutando se riprendere la c-sport o la Bottecchia 347 Gravel cross che ha mi pare componenti analoghi e pesa un po' meno...da catalogo 11,2 kg. Tu dici che la c-sport pesa 12, io non ho trovato dati ufficiali....cosa ne pensi? Hai qualche consiglio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessi, tutte le tue osservazioni sono esatte: la Bottecchia 347 Gravel Cross è sulla carta un po' più leggera ed offre un cambio 27v rispetto al 24v della C-Sport. Il prezzo è simile e il marchio è valido nonostante sia meno conosciuto al grande pubblico rispetto a Bianchi. Io ti consiglio di vederle dal vivo e magari di farci un giro di prova in modo da capire con quale ti trovi meglio.

      Elimina
  23. Inoltre mi pare che la c-sport 2.5 abbia 24v mentre la Bottecchia Gravel cross a ne ha 27

    RispondiElimina
  24. Buongiorno
    Ho provato a fare una salita molto ripida con la c-sport ma inserendo il rapporto più agile ho constatato che la ruota anteriore tende a sollevarsi da terra in quanto diventa molto leggera (ho quasi rischiato di cappottarmi). Mi chiedevo quale fosse il modo migliore per affrontare una salita ripida senza falsi piani (quindi senza spazi per riprendere fiato): meglio inserire fin da subito un rapporto molto leggero evitando di cambiare in corso d'opera e concentrarsi solo sulla guida oppure cambiare gradualmente? Come gambe non ho problemi però non sfruttando tutti i rapporti (per paura di non riuscire a controllare bene la bici) ad un certo punto mi manca letteralmente il fiato!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonasera, per affrontare al meglio una salita ripida bisogna sempre giocare d'anticipo: il rapporto va quindi scalato prima che la pendenza diventi troppo elevata. Questo porta due benefici notevoli:
      1) Evitare di piantarsi all'improvviso per via del rapporto troppo duro.
      2) Evitare di martoriare la catena e il deragliatore per colpa della cambiata sotto sforzo.
      Buone pedalate!

      Elimina

MxLynx è il sito ideale se vuoi rimanere aggiornato per tutto ciò che riguarda il mondo delle due ruote. Noi infatti non ci limitiamo alle moto o al ciclismo, ma spaziamo da un campo all'altro, tenendovi aggiornati sulle ultime novità riguardanti il motocross, le bici da corsa, le bici a scatto fisso o fixed bike e il cambio Shimano Ultegra. Le e-bike sono il trend del momento e noi ci teniamo a rimanere al passo coi tempi anche su questo punto.

Troverai numerosi video, foto, immagini, interviste, analisi tecniche, test, commenti degli esperti, opinioni, schede tecniche, prove comparative e recensioni.