lunedì 1 settembre 2014

La preparazione atletica per il motocross e il supercross

Preparazione atletica per il motocross di Ryan Villopoto e Blake Bagget
La cultura del motocross si è ormai aperta ad includere il fitness nell’allenamento quotidiano di piloti ed amatori. Il campione Ricky Carmichael è stato un esempio lampante dell’importanza della preparazione fisica nell’avere successo sui campi da gara. Il motocross richiede grandi sforzi a livello fisico ed il trainer Aldon Baker ha giocato sicuramente un ruolo fondamentale nei successi di Carmichael.

Il motocross è uno sport che richiede molto impegno, perché ogni pilota, oltre alla preparazione fisica, deve curare anche l’allenamento in moto.
Il motocrossista è un atleta a tutti gli effetti e la sua forma fisica è in questa disciplina ancora più fondamentale di altri sport motoristici.
Molti trainer e preparatori, come quello di Carmichael, vengono dal mondo del ciclismo, che è uno sport più antico del motocross e ha già sviluppato da tempo competenze specifiche nella preparazione professionale degli atleti.
L’obiettivo della preparazione è sempre quello di far raggiungere all’atleta il suo picco prestazionale più alto durante tutta la stagione di gare. La cosa migliore da fare è avere un piano di 52 settimane suddiviso in preparazione fisica e mentale.

Quando sei ben consapevole di come effettuare la giusta preparazione, ti alleni con bassa intensità e maggiore durata.

Allenamento per prevenire gli infortuni


Le gare di motocross durano da un minimo di 10-15 minuti fino ai 40-45 minuti delle manche del mondiale. Senza l'allenamento necessario vi ritroverete stanchi e spompati dopo un paio di giri. Va inoltre considerato il rischio infortuni, che capitano più facilmente quando non si ha la giusta preparazione. Per praticare correttamente l'attività crossistica bisogna sviluppare la forza muscolare necessaria per questa attività sportiva. I muscoli devono subire contrazioni massimali in un periodo molto breve ed è fondamentale avere la giusta reattività. Per i gruppi muscolari coinvolti bisogna quindi costruire la base di resistenza necessaria. Per manovrare agevolmente la leva della frizione e quella del freno, bisogna sviluppare attentamente gli avambracci. Questi muscoli causano infatti di continuo problemi e dolori a molti piloti di ogni livello: dall'amatore al professionista del mondiale. Una volta sistemata la presa sul manubrio bisogna poi pensare alle gambe, che sono costantemente sollecitate da salti, fondo sconnesso e chiaramente anche dalla normale conduzione della moto. Per prevenire fastidiosi mal di schiena non dobbiamo poi dimenticare di allenare i muscoli paravertebrali (quelli intorno alla colonna vertebrale) e gli addominali (sia retti, che obliqui e traversi).

La forza resistente si sviluppa con almeno 3-4 serie da 15-20 ripetizioni per ogni gruppo muscolare. Per quanto riguarda la forza nervosa e la reattività, è importante eseguire esercitazioni pliometriche e qualche esercizio dinamico con sovraccarichi minimi.

Bisogna sempre tenere a mente che il nostro fine non è fare bella figura in spiaggia ma migliorare la mobilità sulla moto e la flessibilità articolare/muscolare, così da prevenire anche gli infortuni.

Per quanto riguarda la mobilità articolare sono poi utili degli esercizi di stretching, almeno un'ora e mezzo (consecutivamente) alla settimana. Lo stretching è necessario per prevenire l'indurimento muscolare.

Nessun commento:

Posta un commento

MxLynx è il sito ideale se vuoi rimanere aggiornato per tutto ciò che riguarda il mondo delle due ruote. Noi infatti non ci limitiamo alle moto o al ciclismo, ma spaziamo da un campo all'altro, tenendovi aggiornati sulle ultime novità riguardanti il motocross, le bici da corsa, le bici a scatto fisso o fixed bike e il cambio Shimano Ultegra. Le e-bike sono il trend del momento e noi ci teniamo a rimanere al passo coi tempi anche su questo punto.

Troverai numerosi video, foto, immagini, interviste, analisi tecniche, test, commenti degli esperti, opinioni, schede tecniche, prove comparative e recensioni.